motore di ricerca

Il Comune

Sindaco, Giunta, Consiglio, Commissioni, Consulte, Segretario, Dirigente, Uffici, Regolamenti, Comuni Gemellati... Entra nella sezione  Il Comune

Territorio

Strumenti di Pianificazione Territoriale, Vivere a Sasso Marconi, Link utili, turismo, associazioni parchi, Foto gallery Entra nella sezione  Territorio

Guida ai Servizi

Sportelli informativi, Servizi on line, Bandi e Concorsi, Cimiteri, Ambiente, Tributi, Sport, Scuole... Entra nella sezione  Guida ai Servizi

STRUMENTI DI PIANIFICAZIONE TERRITORIALE

 

VAI ALLA SEZIONE PIANIFICAZIONE TERRITORIALE

 

 

Il Piano Strutturale Comunale 

 

è lo strumento di pianificazione urbanistica generale che deve essere predisposto dal Comune, relativamente al proprio territorio, per delineare le scelte strategiche di assetto e sviluppo e per tutelare l'integrità fisica ed ambientale e l'identità culturale dello stesso.

Riferimento normativo: art. 28 c.1 - L.R. 20/2000 – L.R. 6/2009

 

 

Il Regolamento Urbanistico Edilizio

 

contiene le norme attinenti alle attività di costruzione, di trasformazione fisica e funzionale e di conservazione delle opere edilizie, comprese le norme igieniche di interesse edilizio, nonché la disciplina degli elementi architettonici e urbanistici, degli spazi verdi e degli altri elementi che caratterizzano l'ambiente urbano.

Riferimento normativo:  Art. 29 c.1 - L.R. 20/2000 – L.R. 6/2009
 
 

 

Il Piano Operativo Comunale 

 

è lo strumento urbanistico che individua e disciplina gli interventi di tutela e valorizzazione, di organizzazione e trasformazione del territorio da realizzare nell'arco di cinque anni. Trascorso tale periodo, cessano di avere efficacia le previsioni del POC non attuate. Il POC è predisposto in conformità alle previsioni del PSC e non può modificarne i contenuti.

Riferimento normativo: Art. 30 c.1 - L.R. 20/2000 – L.R. 6/2009

 
 

Il Piano Urbanistico Attuativo

 

è lo strumento urbanistico di dettaglio per dare attuazione agli interventi di nuova urbanizzazione e di riqualificazione, disposti dal POC qualora esso stesso non ne assuma i contenuti.

Il PUA può assumere, in considerazione degli interventi previsti, il valore e gli effetti dei piani particolareggiati, piani di lottizzazione, i piani per l'edilizia economica e popolare, i piani delle aree da destinare ad insediamenti produttivi, piani di recupero, programmi integrati di intervento e programmi di recupero urbano.

Riferimento normativo: Art. 31 c.1,2 - L.R. 20/2000

L.R. 6/2009
 

 

 

ultima modifica: sassomarconi  30/05/2014
Condividi su FaceBook Condividi su Google condividi su twitter   condividi:  stampa la pagina   Invia ad un amico 
Risultato
  • 3
(6386 valutazioni)


Portale internet realizzato 
da Progetti di Impresa Srl  © 2013