Palazzo de Rossi - COMUNE DI SASSO MARCONI (BO)

Territorio | Vivere a Sasso Marconi | Palazzo de Rossi - COMUNE DI SASSO MARCONI (BO)

Palazzo de' Rossi

 

WWW.PALAZZODEROSSI.IT

 

 

Il palazzo fu edificato alla fine del sec. XV da Bartolomeo Rossi, splendido signore del Rinascimento, lungo le rive del Reno affinchè le acque del fiume potessero servire come forza motrice per le diverse imprese agricole e artigianali (mulino, segheria,cartiera...). Il grande castello e il borgo adiacente con l'oratorio e le scuderie, formano un complesso architettonico unico le cui caratteristiche salienti stanno nel proporre appunto un'integrazione fra le attività produttive, le abitudini signorili e la vita sociale di un borgo di campagna. Il palazzo, dove, tra gli altri, soggiornarono Papa Giulio II e Torquato Tasso, costruito in stile tardo gotico, si presenta ancor oggi pur avendo subito nel tempo qualche modificazione, imponente. L'ingresso conduce a un cortile con scale e logge; all'interno della cinta merlata si apre un delizioso giardino all'italiana che, curiosamente, concertava le sue armoniche e curatissime linee con quelle dei filari a frutteto. Ogni anno, l'8 settembre da oltre tre secoli, si svolge nel grande prato adiacente al castello e nella corte, una dele più conosciute fiere dei dintorni, la "Fìra di Sdaz". Qui, mercanti e artigiani, artisti e cantastorie propongono le loro creazioni e le loro merci a centinaia di visitatori che, in un'atmosfera autenticamente ppolare, affollano Palazzo Rossi dall'alba a notte fonda.

 


 

This building, in late bolognese Gothic style, was built along the banks of the Reno river at the end ofthe 15th century. This sumptuous residence soon became one of the most prestigious in the Bologna area. Built around it were the houses of the estate workers and their families, together with buildings such as mills for the production of flour and paper. In addition there were stables, a dovecot and an oratory. In the past, the palace has provided lodging for many illustious visitors such as Pope Giulio II and the italian poet Torquato Tasso. Inside the palace walls lies the 18th century italian-style garden. The grass area outside the palace was used for festivals and for cattle market which has taken place on the 8th september every year for the two past centuries: it is ne of the most popular fairs in the area.

 

 

 

 

 

 

Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (4822 valutazioni)