motore di ricerca

Il Comune

Sindaco, Giunta, Consiglio, Commissioni, Consulte, Segretario, Dirigente, Uffici, Regolamenti, Comuni Gemellati... Entra nella sezione  Il Comune

Territorio

Strumenti di Pianificazione Territoriale, Vivere a Sasso Marconi, Link utili, turismo, associazioni parchi, Foto gallery Entra nella sezione  Territorio

Guida ai Servizi

Sportelli informativi, Servizi on line, Bandi e Concorsi, Cimiteri, Ambiente, Tributi, Sport, Scuole... Entra nella sezione  Guida ai Servizi

dettaglio della notizia

Questa è la pagina di approfondimento della notizia che hai scelto.

Sicurezza stradale

notizia pubblicata in data : mercoledì 17 maggio 2017

Sicurezza stradale

 

E’ in funzione dal 15 maggio il sistema di controllo della velocità adottato in via sperimentale (per due mesi) a Sasso Marconi sulle vie Kennedy e Porrettana. Si tratta di sei postazioni fisse a forma di colonnina, installate nel tratto stradale compreso tra il capoluogo e la frazione di Pontecchio, in grado di ospitare - a rotazione e in modo casuale - un dispositivo autovelox per rilevare le infrazioni al limite di velocità.

Lei sei colonnine sono state posizionate in prossimità degli attraversamenti pedonali situati tra il capoluogo e Pontecchio, con l’obiettivo di spingere gli automobilisti a ridurre la velocità (rispettando i limiti previsti dal Codice della Strada), garantendo così un innalzamento degli standard di sicurezza per i pedoni e per gli stessi veicoli.

Il monitoraggio preventivo effettuato nelle scorse settimane ha evidenziato come, nei tratti stradali dove sono state posizionate le sei colonnine, otto auto su dieci non abbiano rispettato il limite di velocità, viaggiando in molti casi a 100 km/h. (e oltre) anche nei centri abitati, dove il limite è fissato in 50 km/h.


 

Il sistema utilizzato a Sasso Marconi è quello messo a punto dal progetto Noisicuri, già adottato da un centinaio di Comuni in tutta Italia per ridurre il rischio di incidenti e migliorare gli standard di sicurezza sulle strade che attraversano i centri urbani.

Per raggiungere questo obiettivo, il progetto abbina all’azione di prevenzione dei comportamenti scorretti (postazioni come quelle installate a Sasso Marconi, aumentano la ‘percezione del controllo’, togliendo all’automobilista indisciplinato la convinzione di poter infrangere il Codice della Strada senza conseguenze), una serie di attività di educazione e prevenzione, basate sul coinvolgimento di studenti e cittadini: lo scopo è quello di diffondere una consapevole “cultura della sicurezza stradale”, stimolando gli utenti della strada a rispettare le norme del Codice della Strada e ad assumere comportamenti virtuosi alla guida.

 

 

 

 

 

 

 

 


ultima modifica: stampa  12/06/2017
Condividi su FaceBook Condividi su Google condividi su twitter   condividi:  stampa la pagina   Invia ad un amico  iscriviti ai nostri feed rss
Risultato
  • 3
(67 valutazioni)
Portale internet realizzato 
da Progetti di Impresa Srl  © 2013