motore di ricerca

Il Comune

Sindaco, Giunta, Consiglio, Commissioni, Consulte, Segretario, Dirigente, Uffici, Regolamenti, Comuni Gemellati... Entra nella sezione  Il Comune

Territorio

Strumenti di Pianificazione Territoriale, Vivere a Sasso Marconi, Link utili, turismo, associazioni parchi, Foto gallery Entra nella sezione  Territorio

Guida ai Servizi

Sportelli informativi, Servizi on line, Bandi e Concorsi, Cimiteri, Ambiente, Tributi, Sport, Scuole... Entra nella sezione  Guida ai Servizi

dettaglio della notizia

Questa è la pagina di approfondimento della notizia che hai scelto.

Stagione teatrale 2017/18

notizia pubblicata in data : martedì 21 novembre 2017

Stagione teatrale 2017/18

 

La stagione teatrale 2017-18 del ‘Comunale’ di Sasso Marconi è articolata in due cartelloni: “Ridere è una cosa seria” (che si caratterizza per la dimensione internazionale, con artisti provenienti da diversi Paesi) e “Un bèl Casein”, dedicato al teatro dialettale.

 

“RIDERE È UNA COSA SERIA”

La rassegna teatrale Ridere è una cosa seria, edizione 2017/18, propone un cartellone inedito e innovativo, che si differenzia dalle precedenti stagioni per la presenza di artisti provenienti da diversi Paesi d’Europa e del mondo.

Dal Belgio arriva Max Vandervorst, eccentrico polistrumentista che proietterà gli spettatori in un ‘Teatro del Suono’ dove oggetti sonori e inconsueti strumenti musicali diventano i veri protagonisti dello spettacolo. Sul palcoscenico del 'Comunale' saliranno poi la compagnia tedesca Familie Flöz che, attraverso un uso non convenzionale dello spazio scenico - dove si mescolano teatro di figura, clownerie e illusionismo - e con la complicità di maschere e raffinati costumi, porta in scena un tema classico (il palcoscenico come rappresentazione del mondo), e gli artisti del Black Light Theatre fondato a Praga da Jiri Srnec all'inizio degli anni ’60: si tratta di una delle più prestigiose compagnie nell’ambito del Teatro Nero, genere teatrale tipico di Praga, basato sulle evoluzioni di attori che si muovono su fondali e quinte nere ignorando la forza di gravità. 
Da Stati Uniti e Canada proviene il Clown Duo formato da Shelly Mia Kastner e Jason McPherson, protagonisti di un varietà in cui teatro fisico, magia, illusione, giocoleria e canto si intrecciano con l’ironia tipica del cabaret.

Completano la rassegna due compagnie italiane scelte per l’originalità del linguaggio teatrale e del percorso di scrittura drammaturgica. La prima, Gli Omini, aprirà la stagione con “Gran Glassé”, un evento teatrale  “fuori dal teatro” che cala personaggi e frammenti di vita vissuta nell’universo del 'ballo liscio' in una dimensione di spettacolo di varietà in cui si fondono recitazione e musica, serio e comico, spensieratezza e malinconia. L’altra proposta italiana si chiama Principio Attivo Teatro che, per l’occasione, si presenta con lo pseudonimo Opera Nazionale Combattenti  per cimentarsi con l’impresa pirandelliana di mettere in scena “I Giganti della Montagna: Atto Terzo”. Il risultato è uno spettacolo di teatro nel teatro, giocato sull’ironica corrispondenza tra un anacronistico gruppo di attori/combattenti e gli attori dell’incompiuta opera pirandelliana, e sul progressivo coinvolgimento del pubblico nel processo di rivelazione della finzione scenica.

Biglietto d'ingresso: 15 Euro

Il programma della rassegna “Ridere è una cosa seria 2017/18” è QUI allegato

 


“UN BÈL CASEIN”
- Teatro dialettale

Per gli appassionati cultori del dialetto, fino all’8 febbraio, a giovedì alterni, “Un bèl Casein” propone sette spettacoli che ruotano attorno alle situazioni e alle tematiche tipiche della commedia bolognese: intrighi familiari, intrecci sentimentali ed equivoci. Ironia e satira si fondono in queste divertenti commedie, portate in scena da note compagnie dialettali bolognesi.

Biglietto d'ingresso: 15 Euro (ridotto: 10 Euro)

Scarica il programma della rassegna “Un bèl Casein”

 


Tutti gli spettacoli si svolgono al Teatro comunale di Sasso Marconi (Piazza dei Martiri 5) con inizio alle ore 21.15.


Per informazioni e prenotazioni biglietti, tel. 051 6758409 (infoSASSO)



 

 

 

 

 


 

 

 

 

 

 

ultima modifica: stampa  15/02/2018
Condividi su FaceBook Condividi su Google condividi su twitter   condividi:  stampa la pagina   Invia ad un amico  iscriviti ai nostri feed rss
Risultato
  • 3
(347 valutazioni)
Portale internet realizzato 
da Progetti di Impresa Srl  © 2013