Trasferimento Cane in Altro Comune – Decesso Cane - COMUNE DI SASSO MARCONI (BO)

guida ai servizi - COMUNE DI SASSO MARCONI (BO)

Trasferimento Cane in Altro Comune – Decesso Cane

  • Unità organizzativa responsabile dell’istruttoria: Servizi sociali sanità casa

  • Responsabile dell'ufficio: Dott.ssa Viviana Tarozzi
  • Assessore di Riferimento: Carla Mastrapasqua
  • Dirigente di riferimento: Dott.ssa Cati La Monica
  • Telefono: 051/843551
  • Fax: 051 841534
  • Contatti: Rita Aldrovandi 051/84.35.64 Simone Neri 051/84.35.38
  • Operatori: Rita Aldrovandi Simone Neri
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: Servizi sociali sanità casa

  • Responsabile dell'ufficio: Dott.ssa Viviana Tarozzi
  • Assessore di Riferimento: Carla Mastrapasqua
  • Dirigente di riferimento: Dott.ssa Cati La Monica
  • Telefono: 051/843551
  • Fax: 051 841534
  • Contatti: Rita Aldrovandi 051/84.35.64 Simone Neri 051/84.35.38
  • Operatori: Rita Aldrovandi Simone Neri
Cos'è: Si tratta di un obbligo di legge che prescrive di segnalare all'Anagrafe Canina eventuali cambiamenti della propria residenza e il decesso dell'animale
Chi può richiederlo: Il proprietario di cane o un delegato
A chi è destinato: Ai proprietari di cani
Modalità di Attivazione: A domanda
Come si richiede : Recandosi personalmente presso l'Ufficio Anagrafe Canina, oppure via mail all'indirizzo sneri@smarconi.provincia.bologna.it inviando Dichiarazione sostitutiva di decesso o cambio di residenza contenente dati identificativi dell'animale e del proprietario e copia di un documento di identità
Tempi: Entro 15 giorni
Documentazione rilasciata: Denuncia di decesso– Attestazione di trasferimento
Dove rivolgersi: Ufficio Anagrafe Canina in piazza dei Martiri 6 a Sasso Marconi, tel 051843538, e-mail sneri@smarconi.provincia.bologna.it
Documenti da presentare: Dichiarazione sostitutiva di atto notorio e documento di identità del dichiarante
Riferimenti legislativi (Normativa): L. 14 agosto 1991 n. 281 “Legge quadro in materia di animali di affezione e prevenzione del randagismo” Nota del Ministero della salute del 03 Luglio 2014 "Linee Guida relative alla movimentazione e registrazione nell'anagrafe degli animali d'affezione ai sensi dell'Accordo 24 gennaio 2013 tra il Governo, le regioni e le province autonome di Trento e Bolzano, le province, i comuni e le comunità montane in materia di identificazione e registrazione degli animali d'affezione" L.R. 7 aprile 2000 n. 27 “Nuove norme per la tutela ed il controllo della popolazione canina e felina” L.R. 17 febbraio 2005 n. 5 “Norme a tutela del benessere animale” L.R. 29 marzo 2013 n. 3 “Modifiche ed integrazioni alla legge regionale 17 febbraio 2005, n. 5” D.G.R. n. 139/2011 “Definizione della procedura di acquisto e distribuzione dei microchip di identificazione e di registrazione dei cani presenti sul territorio della regione Emilia Romagna”
Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (2828 valutazioni)