Retrocessione posti sepolcrali - COMUNE DI SASSO MARCONI (BO)

Servizi al Cittadino | Cimiteri | Retrocessione posti sepolcrali - COMUNE DI SASSO MARCONI (BO)

Restituzione di una concessione

Le concessioni cimiteriali non possono essere oggetto di trattative tra privati, i concessionari possono solo restituire il manufatto al Comune di Sasso Marconi.

Come richiedere la Retrocessione

Il concessionario o suo erede deve presentare la domanda di retrocessione in marca da bollo da € 16 ai Servizi Cimiteriali del Comune, fornendo i suoi dati personali, codice fiscale e codice Iban per effettuare il bonifico.

Il loculo o nicchia può essere retrocesso a condizione che risulti vuoto, eventuali operazioni di estumulazione dovranno essere fatte precedentemente alla richiesta.

Se la richiesta è accettata, è previsto un riconoscimento economico che viene liquidato direttamente sul c/c del richiedente. 

Il calcolo della retrocessione verrà calcolato secondo quanto prescritto nel Regolamento Cimiteriale:

  • metà del costo del posto sepolcrale alla data odierna (valore  A);
  • divisione della cifra ricavata ( valore A) per la durata dei mesi della concessione (es: 60 anni corrispondono a 720 mesi) per ottenere un valore B rendita mensile del loculo.
  • il valore B rendita mensile verrà moltiplicato per i mesi di utilizzo del loculo dal momento della concessione valore C;
  • la cifra che verra liquidata è data dalla differenza della metà del costo della concessione A meno il periodo di utilizzo del posto sepolcrale C.
  • nel caso di concessione perpetua la ratrocessione corrisponderà alla meta del costo del posto sepolcrale A.
Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (2569 valutazioni)