Potature e Sfalci - COMUNE DI SASSO MARCONI (BO)

Ambiente | Potature e Sfalci - COMUNE DI SASSO MARCONI (BO)

Potatura delle piante per frontisti

I proprietari di terreni e aree private ai confini con le strade pubbliche, sono tenuti alla manutenzione di siepi e alberi, altra vegetazione, provvedendo anche tagliando rami e piante che possono limitare la visibilità, coprire la segnaletica stradale o cadere sulla carreggiata.

Ai ‘frontisti’ spetta anche il compito di mantenere pulite le scoline a monte e a valle di quelle stradali, anche quelle aggettanti su terrenti incolti, per consentire la corretta raccolta delle acque piovane, evitando allagamenti e movimenti franosi pericolosi per la circolazione.

I doveri dei frontisti sono stabiliti dal Codice della Strada (Art. 29 e 31 D. Lgs. 30/4/1992, n. 285) e da un’apposita Ordinanza Comunale (n. 61/1994)

Ricordiamo che ramaglie e potature vanno esposte il venerdì mattina, giorno del ritiro del verde (fino a un massimo di 5 fascine, singolarmente legate) o consegnate alla Stazione Ecologica di Via Vizzano, dove occorre portare le ramaglie più ingombranti (lunghezza superiore a 1,5 m.).

Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (2 valutazioni)